Il decreto del 1° Agosto proroga il termine per l’ultimazione delle spese progettuali connesse agli interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e ammodernamento tecnologico fino al 14 dicembre 2018.

A seguito della proroga, le imprese assegnatarie del Voucher possono presentare la richiesta di erogazione, dopo aver provveduto al pagamento a saldo di tutte le spese, fino al 14 marzo 2019.

Resta ferma la possibilità per le imprese di presentare le richieste di erogazione a partire dal 14 settembre 2018.

  1. Il DD del 1°agosto definisce il termine per l’ultimazione delle spese connesse agli interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico delle imprese assegnatarie del Voucher di cui
    al decreto interministeriale 23 settembre 2014, indicato all’articolo 5, comma 1, lettera b), del DD 24 ottobre 2017 citato nelle premesse, come modificato dal DD 14 marzo 2018, è prorogato al 14 dicembre 2018.
  2. A seguito della proroga di cui al comma 1, fermo restando il termine iniziale per la presentazione delle richieste di erogazione del Voucher, fissato dal decreto direttoriale 29 marzo 2018 a partire dal 14 settembre 2018, il termine finale per la presentazione delle richieste di erogazione è prorogato al 14 marzo 2019.
  3. Resta confermato tutto quanto disposto dal decreto direttoriale 24 ottobre 2017, come modificato dal decreto direttoriale 14 marzo 2018, non espressamente modificato dal presente provvedimento.

Il comunicato relativo al decreto è in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.

Vedi anche l’articolo dedicato al Voucher Digitalizzazioni PMI